2013-09-19 08:45:00

Il MIUR, in data 18 settembre, ha dato indicazioni nuove (fermo restando le nomine già conferite) in merito alla nomina dei supplenti su posti di sostegno.

Il commento della Segreteria Nazionale:

Pur riconoscendo l'importanza di assicurare un adeguato supporto agli alunni portatori di handicap, rileviamo che questo provvedimento, emanato ad anno scolastico avviato, non e' coerente con le indicazioni dell'art. 6 comma 2 del regolamento sulle supplenze DM 131/2007 e interviene a modificare procedure consolidate da anni e recentemente confermate con la nota prot 1878 del 30 agosto u.s..

Anche se sono fatte salve le supplenze già conferite, non si puo' escludere che la nota anziche' prevenire, crei invece nuovo contenzioso.

Non sono definite tra l'altro, nel rispetto di una doverosa esigenza di trasparenza e chiarezza, le modalità e i criteri per la presentazione delle domande, per la documentazione dei titoli posseduti, e per la valutazione degli stessi in analogia alle disposizioni vigenti per la costituzione delle graduatorie di istituto. Non viene precisato, inoltre, il vincolo, operante in via generale per le domande di supplenza, che impone di presentarle, a pena di decadenza dalla graduatoria, in una sola provincia.

Abbiamo richiesto all'amministrazione un intervento urgente al riguardo.

Categoria: