2013-11-06 21:00:00

Si sta avviando a conclusione l'iter di conversione in legge del decreto con le misure urgenti per l'istruzione (dl 12 settembre 2013, n. 104), che il Governo ha voluto intitolare "La scuola riparte".

In queste ore il testo approvato dalla Camera dei Deputati il 31 ottobre è all'esame del Senato, che ha tempi molto ristretti per il voto: infatti i 60 giorni prescritti per la conversione in legge scadono lunedì prossimo, 11 novembre. Per questa ragione è prevedibile che il testo sia votato senza modifiche rispetto a quello licenziato dalla Camera.

La Segreteria Nazionale ha predisposto una serie di schede di illustrazione e commento degli articoli e dei commi che più direttamente riguardano l'organizzazione del sistema scolastico e la gestione del personale

Categoria: